Funzioni e costi di Whatsapp Business

Whatsapp Business costi

WhatsApp Business risulta essere la versione aziendale di WhatsApp: è stato ideato nel 2018 ed è uno strumento pensato appositamente per le piccole e medie imprese. Associando all’applicazione un numero di telefono aziendale, mobile o fisso, è possibile creare un canale di comunicazione diretto tra attività commerciale e cliente.

Quali sono i vantaggi derivanti dall’utilizzo di questo servizio? Prima di vedere nello specifico i singoli benefici, è essenziale sottolineare come non richieda costi aggiuntivi. Inoltre, essendo la versione Business simile a quella base di WhatsApp, l’utilizzo appare immediato, riuscendo a costruire così, in maniera semplice e veloce, una comunicazione one-to-one con il cliente, che è quanto sta alla base di tutte le strategie moderne di Digital Marketing.

Vediamo ora nello specifico i singoli benefici.

Creazione di un account aziendale

Attraverso la creazione di un profilo aziendale è possibile puntare all’ottimizzazione della brand e web reputation dell’attività. Per crearlo, non basterà far altro che inserire i dati richiesti dall’applicazione, come nome, indirizzo, categoria e descrizione dell’attività. È possibile inoltre impostare gli orari d’apertura, inserire il proprio indirizzo email e il sito Web dell’attività.

Le funzioni

Attraverso le impostazioni è possibile personalizzare le principali funzioni di WhatsApp Business, necessarie per velocizzare e migliorare il contatto con il cliente. Attraverso le impostazioni è infatti possibile inserire dei messaggi predefiniti e automatizzati: un messaggio di benvenuto, che ha come scopo l’accoglienza dei nuovi e potenziali clienti, delle risposte rapide, per rispondere automaticamente a tutte quelle domande che vengono poste con frequenza e, infine, dei messaggi di assenza, che verranno inviati nel momento in cui il cliente contatterà l’attività commerciale al di fuori degli orari di apertura.

WhatsApp Business mette inoltre a disposizione delle etichette, funzione di marketing molto interessante per segmentare i clienti e suddividerli in categorie, la cui visione è accessibile attraverso il percorso “Impostazioni”, “Strumenti attività” e infine “Etichette”. Funzione molto utile nei casi in cui si ha un numero elevato di clienti e si vuole organizzare in maniera migliore la comunicazione con loro, così come le rispettive chat.

Il catalogo

Un’altra delle funzioni in grado di rispondere alla domanda “Perché passare a WhatsApp Business?” è la possibilità di creare un catalogo prodotti, che consente sia di venire a conoscenza dei prezzi che, nel caso si tratti di vendita di prodotti, di ordinarli direttamente dall’applicazione.

Inoltre, per promuovere al meglio la propria attività, WhatsApp Business permette alle aziende di condividere le comunicazioni in lingue differenti, sfruttando la funzione structured messages, che permette la creazione di messaggi tradotti automaticamente in più lingue.

Analisi dei risultati

Infine permette agli account di monitorare i risultati delle proprie attività attraverso specifici tool, in grado di evidenziare quali contenuti vengono letti e maggiormente apprezzati dai clienti e non è soggetto a costi aggiuntivi.

In conclusione, è consigliabile passare a WhatsApp Business nel caso in cui si possieda un’attività, in quanto questo permette di instaurare un rapporto diretto con il cliente migliorando così l’esperienza azienda-cliente. È importante infatti che le attività rimangano al passo coi tempi, avvicinandosi a metodi di comunicazione più veloci e informali per venire incontro alle esigenze quotidiane di chi acquista. A tal proposito, un suggerimento finale in merito all’utilizzo di questo servizio, ha a che fare con l’ideazione di nuove metodologie di marketing, come sondaggi, invio di messaggi interattivi o di contenuti multimediali, in grado di coinvolgere il cliente e avvicinarlo al brand

Potrebbe anche interessarti...

In qualità di affiliato amazon lucecreativa.it riceve un guadagno dagli acquisti idonei dei prodotti pubblicati nel blog.

×

Ciao!

Clicca sul mio nome qui sotto per parlare con me oppure invia una mail a [email protected]

× Contattami ora